Clicky

mario_monti_conferenza
comment
A
A
print
EDITORIALE

IL PERFIDO PROFESSOR MONTI

di Monica Gasbarri - 29 dicembre 2011 21:27

Di LUIGI CRESPI – La conferenza stampa di fine anno di Monti e' una performance pessima; l'attesa creata da ieri dai vari ministri e' stata vana: nessun intervento sulle liberalizzazioni, deve parlarne con Berlusconi; niente interventi sulle politiche del lavoro, perche' deve parlare con i sindacati. Per essere un tecnico ha assunto un atteggiamento molto politico.


Ma questo governo di professori ha un deficit in comunicazione che e' clamoroso: si chiamasse un professore in comunicazione istituzionale da Pisa, da Milano, da dove gli pare… ma la comunicazione, che e' una dottrina seria e rigorosa, perche' non ha cittadinanza nel suo governo?


Da tecnico il professor Monti non raggiunge la sufficienza; da politico e' gia' un'eccellenza: con un solo colpo ha inchiodato Pd e Pdl. Quando dice che ha rispettato gli impegni assunti con l'Europa da Berlusconi, ridicolizza il tentativo propagandistico dei pdellini di prendere le distanze dal suo governo e allo stesso tempo ha inchiodato il Pd che ha avallato le scelte dello stesso Berlusconi.


Da domani sara' piu' difficile fare i fenomeni e prendere atto che la linea di tagli e tasse e' quella fissata da Berlusconi con il voto e l'avallo del partito democratico.


Auguri per il nuovo anno

LASCIA IL TUO COMMENTO

Articoli Correlati

Silvio BerlusconiTREND
L’occidente snobba il Victory Day in Russia. Il monito di Berlusconi

Il Cav: "dimostrazione di una miopia dell'Occidente" ...

icon
Poli Bortone SchittulliARCHIVIO
Regionali Puglia, frattura nel centrodestra. FI schiera Poli Bortone

Di Vittoria Dolci – E’ caos nella corsa alle regionali in Puglia. Lo scontro in atto è ...

icon
Fitto e BerlusconiELEZIONI ITALIA
FI, le regionali pugliesi fanno uscire la polvere da sotto il tappeto

Di Federica Sterza – Resa dei conti in Forza Italia? Il week end di Pasqua si annuncia ...

icon
rai way1 - NUMBER NEWS
Gli effetti del Nazareno sulla tv, Berlusconi alla conquista di Rai Way e Renzi pensa al riassetto televisivo

Di Mario Di Matteo – Non finisco le polemiche intorno al nodo Rai, la riforma ad hoc per ...

icon